Se sei una azienda ed hai bisogno di maggiore visibilità o vuoi far conoscere nuovi prodotti,contattami daniela-sacco@libero.it


mercoledì 29 ottobre 2014

Sushi al Gruyère




Questo contesto prevede l'utilizzo di due formaggi svizzeri molto famosi : il Gruyère DOP e l'Emmentaler DOP.
Due formaggi che ho avuto il piacere di ricevere proprio per presentarli con delle ricette.
Il tema " le ricette del cuore" all'inizio mi ha messa in difficoltà. Pensavo più alla mia infanzia che alle ricette sviluppate in questi anni. Infatti a casa il Gruyère si mangiava così come era : se ne assaporava a pieno il sapore senza altri alimenti di contorno. Era il formaggio " coi buchi" e tanto bastava.
Con gli anni ho però sperimentato altri piatti un po' per rendergli onore ed un po' perché il suo sapore pieno e vivace sviluppa armonia ad altri alimenti.
Eccomi pertanto con uno dei piatti che vengono apprezzati in casa. 
È un piatto per il quale ho voluto sperimentare e mettere un briciolo di creatività.
Oggi il sushi è molto in voga ed io ho voluto dargli una impronta europea proprio utilizzando il Gruyère. Una specie di hosomaki vegetariano, se così posso definirlo..
 
 
 
Ingredienti:
 
Riso
Sale q.b..
Gruyère
Carote
Zucchini
Olio evo
Aceto balsamico
 
Procedimento:
 
Ho fatto lessare il riso con il sale e quindi messo a scolare e raffreddare.
Nel frattempo ho tagliato gli zucchini a fette molto sottili. Ho preso una teglia , posato un foglio di carta da forno e vi ho posato le fettine di zucchini. Li ho leggermente salate e cosparse con poco olio evo. Le ho lasciate per pochissimi minuti in forno a 180 gr. : giusto il tempo per farle ammorbidire leggermente.
Le ho lasciate raffreddare.
Ho poi iniziato a mettere su ognuna il riso, un pezzo di Gruyère tagliato a julienne ed unito ai due lati due parti di carote tagliate a julienne molto fini.
Ho infine arrotolato come un sushi.
In ultimo ho cosparso un pochino di aceto balsamico. .
Il risultato è garantito!